Abbiamo rotto la scatola del Russian 8x8 Armored Personnel Carrier Bumerang Kit Zvezda art. 3696 scala 1/35g

Abbiamo ricevuto da presentarVi una novità dalla ditta Russa Zvezda sul mezzo da trasporto truppe corazzato che sarà la spina dorsale dell'Esercito Russo per i prossimi anni. Scopriamo insieme questo kit che si annuncia molto interessante.

Testo e foto di Silvio Pietropaolo. Si ringrazia Pama Trade per il kit messo a disposizione per la redazione di questo articolo. Il presente articolo rientra nella specifica "altre forme di pubblicità" ai sensi della normativa vigente, ogni diritto riservato dell'autore. Modellismosalento e gli autori non percepiscono compenso per la redazione degli articoli di presentazione.

La tradizione dei trasporti corazzati per le truppe già molto sviluppata nell'ex Unione Sovietica, è componente militare importante anche per la Russia di Putin. La tradizione deil BPM cingolati oggi viene rinverdita da questo soggetto ruotato che vi presentiamo.

 Questo nuovo mezzo lo hanno chiamato Bumerang e nell'architettura generale fa un po il verso al nostro Freccia come già visto sulla falsa linea del veicolo leggero Gaz Tiger che ricorda piuttosto da vicino il nostro Lince. Sulla scatola troviamo una bella immagine del mezzo in azione con dei papaveri che quasi ricordano l'impiego in territorio siriano.

Sul retro alcune belle immagini, di grande impatto, del modello montato e dipinto che danno una chiara sensazione del buon modello che si può ricavare da questo kit.

Altre informazioni presenti all'esterno della scatola dimansioni del modello, n° dei pezzi (ben 409), l'immagine del foglietto decals ed i colori necessari sia con codici Zvezda che Tamiya.

I kits Zvezda sono molto ben confezionati dato che alla scatola esterna a cassetto in catoncino patinato associano un robusto scatolo interno in cartone con coperchio che assicura che durante il montaggio i pezzi possano essere risposti all'interno senza andare perduti.

Aprendo la scatola l'impatto è piacevole, dentro troviamo le istruzioni, le stampate confezionate in buste di cellophane e lo scafo inferiore non imbustato.

Buona parte della costruzione di questo modello riguarderà il treno di rotolamento e tutto il complesso sistema delle sospensioni, trasmissione e sterzatura.

I 409 pezzi sono suddivisi su sei stampate di cui una è lo scafo inferiore, una è di trasparenti ed una è in vinile per gli pneumatici.

Le istruzioni sono dettagliate ed i disegni piuttosto chiari ma dovendo costruire ben 8 sospensioni è bene effettuare qualche prova.

Il kit presenta istruzioni per la colorazione e le decals a colori per due versioni, una verde oliva con con fregi da parata ed una mimetica con la attuale mimetica a 3 colori.

Purtroppo per la versione mimetica sarebbe stato molto utile avere una tavola a cinque viste per verificare l'esatto andamento della mimetica e non le sole due viste presenti con un profilo laterale ed una frontale che sono assolutamente insufficienti a determinare l'esatto andamento della mimetica.

Il foglietto decals è essenziale ma offre serie complete di numeri in modo da poter differenziare gli esemplari anche se negli schemi non si fa riferimento a dove posizionarli. Meglio fare riferimento a qualche foto operativa, o almeno attendere che arrivino dato che questo mezzo è recente e per ora ci sono foto o verde in parata alla piazza rossa o mimetico presentato ad un salone d'armamenti, ma senza fregi.

Sicuramente utile la lastrina adesiva cromata che permette di riprodurre facilmente la specchiatura degli specchietti retrovisori.

La piccola stampata dei trasparenti permette di riprodurre vetrini, iposcopi e fanaleria posteriore da dipingere con cura con i colori candy o clear.

In dotazione nella scatola uno spezzone di cordoncino del corretto colore grigio, che servirà per riprodurre il cavo di traino in acciaio.

Gli 8 pneumatici sono stampati in vinile per cui già da soli hanno l'effetto gomma.

La spalla è dettagliata e il battistrada è ben disegnato oltre che di adeguato spessore. Bisogna prestare attenzione in caso si voglia sporcare le ruote in vinile dato che mal sopportano i colori e pigmenti a solvente di tutti i tipi e dopo poco tempo spaccano. Usare solo colori acrilici vinilici a base d'acqua.

Ma passiamo alla plastica: bella quella del kit con pezzi senza ritiri, non svergolati (anche il grande scafo inferiore) e con bei dettagli. Infatti tutto lo scafo presenta, sia nella faccia inferiore che in quelle laterali del retrosospensioni, tutta una serie di dettagli in rilievo ed incisi tra cui piastre di rinforzo, piastre di fissaggio, ghiere e quant'altro servira' per attaccare semiassi e sospensioni.

La stampata piu grande ospita tutte le parti principali della corazzatura superiore, Il dettaglio è molto bello, con incisioni e rilievi dove servono. Le facce laterali sono realizzate con pezzi a parte che andranno fissati sui laterali dello scafo inferiore. Il portellone di carico posteriore è disponibile solo chiuso, del resto il kit non ha interni.

Le due stampate per la ciclistica del treno di rotolamento fanno venire il mal di testa per i tanti piccoli pezzi; vero che il kit non ha interni ma gli esterni sono iperdettagliati ed assai accurati, con una mole di pezzi e pezzettini impressionante. Per i dettagli come sempre rimandiamo alle fotogallery a corredo ma i pezzi del treno di rotolamento sono veramente tanti.

Un'altra stampata è interamente dedicata alla torretta che in questo caso e dotata di un cannoncino a tiro rapido anticarro. La scomposizione delle parti del veicolo e le stampate ci permettono di ipotizzare l'uscita di altri kits dedicati ad altre versioni di questo blindato multiruolo che puo montare vari tipi di torrette con svariate dotazioni di armamento. Anche in questo caso, portelli chiusi, ma dettaglio esterno al top.

Una terza stampata fornisce parti dello scafo e la riproduzione dei due propusori ad elica. Difatti rispetto a molti mezzi della concorrenza questo nuovo trasporto blindato sovietico ha caratteristiche anfibie.

Pur non avendo interni il kit del Bumerang è un kit di grande pregio e dettaglio e che impegnerà nel montaggio. Gli esterni sono di gran pregio ed interamente riprodotti e lo vedo già montato ed ambientato su una basetta con riprodotto il terreno ed in compagnia del Gaz Tiger sempre della Zvezda, magari entrambi nell'accattivante nuova mimetica a tre toni. 

Buon Modellismo 

Print