Modellismo 48 : novità GASO.LINE mezzi terrestri in scala 1/48

Dalla Francia un produttore specializzato in kit e conversioni in scala 1/48 di mezzi terrestri: l'importatore per l'Italia Modellismo 48, segnala le più recenti novità della ditta Gasoline , tutte molto interessanti anche per gli appassionati italianofili.

Testo di Gabriele Luciani

Foto by Modellismo48   

modellismo48

Modellismo 48 comunica le più recenti novità di una ditta francese, la Gaso.line (www.gaso-line.eu/index.html)  produttrice di una ampia gamma di modelli in resina ed in scala 1/48 di  mezzi militari, costruiti dal 1900 ad oggi, molti francesi ma anche di altre nazioni (ci sono anche kits di diversi carri del Regio Esercito !) .

topolino

Da segnalare subito il kit contraddistinto dal numero di catalogo 50050, la Simca 5 ovvero la FIAT 500 A "Topolino" prodotta su licenza in Francia : queste due vetture non avevano alcuna differenza a parte il logo del rispettivo costruttore sul cofano...La Simca 5 venne prodotta dal settembre 1936 al 1939 e dal 1945 al 1948, in quasi 67.000 esemplari, la Topolino originale venne prodotta quasi in un doppio numero di vetture, più o meno nello stesso periodo. Molte Topolino furono usate dal Regio Esercito, altre vetture di questo tipo vennero requisite dopo gli armistizi della Francia nel 1940 e dell'Italia nel 1943 dai tedeschi. Il kit propone quindi decals per tre esemplari: francese, tedesco e naturalmente italiano. Viste le già ridotte dimensioni del velivolo reale, questo modello ben si presterà ad ambientazioni ...aeroportuali.

 La seconda è un altro kit completo ed in resina, dedicato ad uno dei semicingolati più famosi dell’esercito tedesco, l’ SDkfz 7 , ottimo trattore per il traino di artiglieria e relativi serventi, (l'immagine classica di questo veicolo è quella con al traino il famoso cannone antiaereo/anticarro da 88 mm), numero di catalogo 50224.

Da precisare che anche questo semicingolato è stato utilizzato dalle FF.AA. italiane: nell'estate del 1943, 24 cannoni da 88 mm e relativi traini meccanizzati vennero infatti forniti al Raggruppamento Artiglieria "Valle Scrivia" della 1° Divisione corazzata di Camicie Nere "M", dotata anche  di diversi e moderni carri di produzione tedesca.

sherman

La terza novità è infine una conversione (cat. no. 48109) di buona qualità: si tratta della riedizione di un prodotto della ditta Master Productions per poter realizzare la versione A 2 del carro Sherman usando ad esempio uno dei kits Tamiya dedicati alle altre versioni del carro statunitense. Sono 11 parti di resina che ben si adattano al kit giapponese e che possono essere utilizzate pure loro per riprodurre  un esemplare utilizzato dall'Esercito Italiano .   

Per maggiori informazioni sui prodotti della Gaso.Line si rimanda al sito di modellismo48 (www.modellismo48.it).  

 

 

 

 

Print