Modelli in Mongolfiera

Il Centro Commerciale Mongolfiera di Lecce - Surbo compie 25 anni e per questa celebrazione una serie di eventi si stanno svolgendo nella Galleria Commerciale. Siamo stati chiamati ad organizzare un evento a tema modellistico che si è svolto il 29 e 30 Giugno nel rigiro di Piazzetta Italia nel cuore della struttura commerciale la più grande di Lecce.

Testo e foto di Silvio Pietropaolo Si ringrazia la Direzione del Centro Commerciale Mongolfiera per la perfetta collaborazione e Sangit per averci voluto tra gli eventi SurboOK da loro organizzati per Mongolfiera Lecce.

Non ha senso fare i modelli per tenerseli a casa come pure non ha senso fare i modelli come puro esercizio di stile per portarli alle mostre dove a simpatia o in base ai kilometri percorsi possono venir premiati. Non è il nostro modo di fare modellismo, lo abbiamo sempre detto e lo ribadiamo quì. Noi facciamo divulgazione del modellismo, la nostra Associazione nasce per diffondere l'Hobby, le pratiche, ed il piacere di costruire modelli e non ci siamo mai posti il problema se il ragazzo che abbiamo di fronte, ha esperienza, è bravo o ha problemi di manualità. Noi abbiamo bisogno di una sede perche noi non facciamo corsi a pagamento ma insegnamo in sede come procedere per montare il modello che più piace, imparare le tecniche di base ed acquisire l'utilizzo corretto dei materiali. Quelli che pensano di essere già bravi possono iscriversi in altre associazioni. Noi non professiamo il dogma più spendi, più il tuo modello sarà bello. Noi usiamo i pennelli del cinese da pochi euro la serie da 6, i tamponi e tronchesine per unghie del cinese, le limette della ferramenta sotto casa e montiamo il kit da pochi euro magari anche antiquato per capire che dignità riusciamo ad infondere a quei modelli e li dipingiamo con aerografi da 20 euro. Questa è la nostra filosofia che ci ha permesso di abbracciare anche il modellismo e gioco Warhammer e non c'è ne vogliano negozianti e produttori se non siamo così troppo pedissequi dietro l'evoluzioni del mercato e dell'ultima diavoleria prodotta. Per questo quando la ditta Sangit ci contattò, non so esattamente da dove, per offrirci di fare una cosa di modellismo, a meno di un kilometro da casa, nel più importante Centro Commerciale dell'area di Lecce, dove passano migliaia di persone al giorno, io subito risposi: siamo pronti!

Spostare dei modelli non è mai facile, infatti qualcuno arriva sempre irrimediabilmente già rotto al punto d'esposizione, figuriamoci spostare anche un laboratorio ed un area gioco warhammer.

Ma a parte la levataccia, alle 7 di mattina di sabato 29 giugno siamo tutti pronti ad allestire un'area modellistica ed un doppio tavolo di dimostrazione Warhammer in orario con l'apertura del Centro Commerciale previsto per le ore 9.

L'area individuata per noi dalla Direttrice del Mongolfiera Surbo, Dott.ssa Salanti è di ottimo impatto la centro di uno dei rigiri della Galleria del Centro ed in mezzo ad importanti esercizi commerciali come Piazza Italia, Zuiki e Stradivarius. Il personale del portierato e della vigilanza del Centro commerciale ci ha supportatto in maniera impeccabile per gli accessi per carico e scarico e la fornitura del materiale per allestire lo stand che abbiamo preparato in circa un'ora e mezza.

Insomma tutto pronto in tempo grazie ai nostri soci che fanno anche parte della Warhammer Comunity Lecce.

Il programma della giornata di sabato prevedeva dimostrazioni di montaggio e gioco warhammer 40000 ed Age of Sighmar sia con materiale messo a disposizione dai nostri soci Alessio Gallu', Francesco Petracca, Luigi Sciolti, Oliviero Turchi ed Andrea Giannini i cui ultimi 4 hanno anche fatto da tutor per le partite di prova dei giochi per chiunque volesse provare. Mentre i set base di Age of Sighmar sono stati messi a disposizione in prestito dall'amico Jury Leo dell'Angolo del Fumetto di Lecce.

Chi Vi scrive invece, per rimanere in tema, si è messo a dipingere una cappella gotica cimiteriale...

con risultati inquietanti...!

Nel pomeriggio per riprendere un pochino il ritmo mi sono dedicato ad un Su 34.

intanto dalle 9 di mattina ci aveva già raggiunto il nostro socio Andrea Mazzotta (a destra nella foto) che mi ha supportatto per entrambe le giornate della manifestazione e per il disallestimento.

 

Mentre nel pomeriggio di domenica è venuto anche Daniele Durante che si cimentato in un Mig 25 dal montaggio impossibile.

Io tra Shuttle ed altro ho perso la voce già a metà della mattinata di sabato per cui nelle ultime fasi della manifestazione ho provato a comunicare a gesti ed a segnali di fumo.

Ma quando si fanno queste cose, si fanno per trasmettere passione e per fa conoscere quello che facciamo. Tanti amici sono passati, come pure tante persone che non ci conoscevano si sono fermate a chiedere, osservare e provare. 

Intanto Andra la sua Orcomoto l'ha finita ed è passato a dipingere gli orchi da metterci sopra.

sui nostri spazi Facebook sono visibili anche dei video che in parte linkiamo anche qui.

https://www.facebook.com/associazionemodellismosalento/videos/909888022695280/

https://www.facebook.com/associazionemodellismosalento/videos/2103638506413754/

Per la giornata di Domenica 30 Giugno la nostra postazione è stata riconfigurata per dedicarla esclusivamente al modellismo statico ed alle dimostrazioni di modellismo.

.

Le soddisfazioni non sono mancate e per qualcuno questa nuova esperienza ha anche avuto un aspetto di confronto col pubblico e di mettersi in gioco che spesso oggigiorno manca.

Non è la prima volta che la Mongolfiera di Lecce ci ospita e spero che ci saranno altre occasioni dato che portare il modellismo tra la gente è sempre bello e positivo. Intanto ringraziamo chi c'è lo ha permesso per la seconda volta con particolar riferimento alla Direttrice dott.ssa Daniela Salanti che ci ha supportato nel migliore dei modi auspicabile.

Buon Modellismo

Print