EF 2000 36-31 "Baracca" e 36-40 "Tigre Bianca" del 36° Stormo di Gioia del Colle

In una recente apertura a pubblico della base di Gioia del Colle, è stato possibile fotografare due interessanti Special Tail Colors della nostra Aeronautica Militare. Ve li presentiamo in dettaglio come indispensabile documentazione fotografica per realizzare i vostri modelli.

Testo e foto di Silvio Pietropaolo si ringrazia il 36° Stormo ed il suo Personale.

EF 2000 36-31 MM 7308 (Baracca II)

La recente tradizione di limitare la colorazione special color o commemorativa alla sola deriva ha fatto si che i velivoli cosi decorati abbiano una vita operativa residua decisamente più lunga degli special colors integrali che in genere ricevevano la colorazione su tutto il velivolo a vita operativa quasi ultimata e con poche ore di volo residue. In questo modo i velivoli con derive commemorative hanno la caretteristica di invecchiare con queste particolari colorazioni, per cui per noi modellisti è piuttosto importante vedere come i segni del tempo modificano questi velivoli con colorazioni particolarmente caratterizzate. Dalla foto sopra ad esempio si evidenzia una sbiaditura del tono nocciola e le striature del lubrificante della rotazione della deriva che segna il tricolore in maniera orizzontale. Abbiamo definito questo special color Baracca II perchè in occasione della presentazione fatta a Rivolto nel 2015 furono realizzati due F 2000 identici con numero fittizio di carrozzella 36-10. Fummo i primi a indicare i reali numeri di carrozzella e matricole dei due velivoli nell'articolo di presentazione delle decals DM special color che permettono di riprodurre questi esemplari. Il reali numeri di carrozzella sono il 36-23 MM 7297 per il Baracca I e quello da noi fotografato in questo articolo che è il 36-31 MM 7308.

 

Un altro dettaglio interessante dovuto all'usura dei nostri F 2000 è la differenziazione dei colori dei trasparenti del canopy. Strane teorie si sono sentire sui social riguardo questo particolare dettaglio che se riprodotto puo fare la differenza sul nostro modello. Qualcuno ha ventilato l'ipotesi che fossero state aggiunte nuove pellicole al fine di schermare solo alcune parti del canopy. Invece il particolare effetto che vediamo in foto è dovuto al deteriorarsi a causa di sole, tempo metereologico e cristallizzazione delle pellicole plastiche cha ha reso necessaria la rimozione di parte della pellicola schermante che nel frattempo si era anche scurita e virata sul verde. Il velivolo presenta anche alcuni segni di scrostatura poco prima dell'attacco dei canard dovuro all'attrito dell'aria durante il volo, tali usure vengono continuamente ripristinate dagli attenti specialisti che ogni giorno curano amorevolmente questi velivoli.

EF 2000 36-40 MM 7322 (Tigre Bianca)

Bello! Grafica aggressiva, colori luminosi e sgargianti. Una delle più belle derive degli ultimi tempi e non solo tra i velivoli italiani. Non lo avevamo mai visto di persona e vi assicuro che dal vivo è pure meglio che in foto. Abbiamo presentato le decals per realizzare questo F 2000 realizzate da OBK Designs già sul nostro sito. Il velivolo si presenta anch'esso in ottimo stato ed anch'esso presenta diversi colori sui trasparenti del canopy dovuti alla rimozione di parte della pellicola schermante. Per il resto la deriva dovrebbe essere realizzata in wrapping e presnta alcuni piccoli strappi poco evidenti.

Un piccolo dettaglio di solito invisibile ci mostra che all'interno della presa d'aria alla base della deriva c'è una griglia o un piccolo radiatore, e da non dimenticare lo sbuffo nero sulla fusoliera all'attacco dell'ala in corrispondenza dello scarico della turbinetta di potenza ausiliaria. Di seguito un pò di foto di dettaglio dei due velivoli nelle loro peculiarità esterne, foto che ci saranno preziose per la prossima realizzazione di questi due velivoli.

EF 2000 36-31 MM 7308 (Baracca II)

EF 2000 36-40 MM 7322 (Tigre Bianca)

 

Stampa