AB 204 B S.A.R. Scala 1/35

Raimondo de Giorgio è valente modellista partenopeo che da sempre ha dedicato la sua opera al riprodurre velivoli della nostra Aeronautica Militare. In questo breve articolo ci presenta un pregevole Agusta Bell 204 B in scala 1/35 realizzato per conversione alla particolare versione in uso al S.A.R. a fine anni sessanta partendo da un kit cinese trovato occasionalmente al Mercatino dell'Usato.

Modello, testo e foto di Raimondo de Giorgio

Tempo fa girando in un mercatino  mi ritrovai tra le mani un kit scala 1/35 con scritte in cinese di un elicottero a me tanto caro. l'AB 205B. Il nome della Ditta produttrice era incomprensibile perchè  scritto in Cinese però, cercando su Google " AB 204 scala 1/35 " è venuto fuori un nome SERENA 9000. Mai sentito.

La parte più impegnativa della conversione è stat la realizzazione dello scarico del motore Gnome, per il quale ho utilizzato un pezzo di balsa opportunamente modificato, la " bozza " presente sul lato SIN.della fusoliera è stata realizzata con Argilla per belle arti, lasciata essiccare poi portata alla forma desiderata. Sono anche state aggiunte alcune striscioline di Plasticard per simulare le prese d'aria.

Per lo scarico ho utilizzato un sottilissimo foglio di Alluminio prelevato da una confezione di Orzo Nestle', lisciato i quadrettini e tagliato a misura. Per il colore delle superfici ho utilizzato l' Humbrol "Metal Cote " 27002, preceduto da 2 mani BASE di vernice di fondo Nero opaco (la 1^ è servita per verificare eventuali imperfezioni e/o sbavature); per realizzare le decal ho fatto una scansione della sigla SAR del foglio utilizzato per l'Albatross in 1/48 della Trumpeter poi, ho ridotto il tutto alle dimensioni giuste e stampato su un foglio "trasparente" per decal, ho lasciato asciugare il tutto per 24 ore poi, una abbondante serie di passaggi di fissatore; le altre sigle (Pericolo Stare Lontano, la scritta SAR sul muso, eccetera le ho ricavate utilizzando il carattere SQUARE 721 BT in grassetto; il numero identificativo di colore bianco è ricavato da un foglio Trasferibili Letraset.

Per gli interni in versione " sanitaria ", ho realizzato una barella del tipo Standard NATO (ho utilizzato il solito nastro da carrozziere precedentemente dipinto color Nocciola chiaro,fissato alle estremità di 2 pezzetti di Sprue per simulare l'anima della barella, aggiunti i piedi alla base della stessa; ho autocostruito la poltrona dell'operatore addetto al vericello aggiungendo al pilone interno il joy stick per il comando, ho aggiunto i cavi per la connessione radio alle cuffie, le luci interne, le cinture, ho realizzato la Cassetta di Pronto Soccorso " di quel Periodo - modello utilizzato sino alla fine degli anni ' 80 (soprannominato Cofano Sanitario SAN-2) modificando una gomma per matita opportunamente sagomata e verniciata alla quale ho aggiunto maniglie per il trasporto e la Croce Rossa.

Il vericello è stato realizzato con un pezzo di Balsa opportunamente modificato fino a ottenere la forma e dimensione giusta; il braccio del vericello è stato realizzato utilizzando una parte del carrello di atterraggio di un F-104. Spero il modello Vi piaccia,

Buon Modellismo da Raimondo de Giorgio

Stampa